• Szoftver
  • scritta:
  • Leggi: 1454

Circa 7,0 GB di spazio di archiviazione viene aggiunto al nuovo Windows 10!

Recensione dei lettori: 0 / 5

La stella è inattivaLa stella è inattivaLa stella è inattivaLa stella è inattivaLa stella è inattiva

La prossima versione di Windows 10 (19H1) farà un po 'di archiviazione dei dati.

Secondo le ultime notizie, la prossima versione del sistema operativo includerà già lo sviluppo di uno spazio di archiviazione di backup; le sue dimensioni saranno intorno a 7,0 GB. Windows 10 scaricherà gli aggiornamenti correnti qui e quindi installerà come appropriato. Microsoft ha fatto questo perché ci sono ancora molti computer (principalmente portatili) che non possono installare una patch di sicurezza, perché non c'è abbastanza spazio su di essi. Ovviamente, questo metodo non aumenterà lo spazio di archiviazione, ma garantirà una capacità di archiviazione sufficiente per i pacchetti di aggiornamento. Per dirla in modo ancora più semplice, Windows elimina la possibilità che l'utente abbia partizionato la partizione così tanto che ci sono problemi con l'installazione degli aggiornamenti.

riservato win10

È inoltre possibile utilizzare questa posizione "memorizzata nella cache" per memorizzare i file temporanei, che verranno automaticamente eliminati durante l'aggiornamento. In teoria, questo significa che non si perde nulla di spazio di archiviazione disponibile, ma in pratica è probabile che ci saranno gli utenti che non 7,0 GB di personale temporaneo, in modo che solo lo spazio inutilizzato. La dimensione esatta del contenitore dipenderà dal singolo ambiente (servizi, language pack, ecc.), Se il sistema base è più grande, allora ovviamente questa partizione sarà anche più grande. Può essere una soluzione alla dieta del sistema, che influenzerà anche questa partizione.

Windows 10 19H1 (1903) è probabile che venga rilasciato ad aprile. La novità entra automaticamente in vigore quando si aggiorna o si installa pulito. La rimozione dello spazio di archiviazione non è possibile, ma la sua dimensione potrebbe cambiare in futuro (ad esempio, in base a dati diagnostici o eventualmente feedback degli utenti).

Fonte: Microsoft